Implantologia

Implantologia

Cos’è un impianto?

E’ una radice artificiale costituito da titanio puro, un metallo dalle caratteristiche singolari: e’ talmente biocompatibile che l’osso entrando in contatto diretto con la superficie metallica lo incorpora totalmente. Questo fenomeno e’ denominato osteointegrazione.

Un altro vantaggio del titanio è che non provoca mai reazioni allergiche, di rigetto o infiammatorie dei tessuti.

Su l’impianto si applica la corona per sostituire il dente mancante.

Rappresenta l’alternativa naturale ideale poiché preserva l’integrità dei denti vicini, a differenza di un ponte tradizionale che prevede che questi vengano limati.

L’implantologia dentale ripristina sia un’estetica ottimale che delle funzioni dentali appropriate quali masticare, parlare e ridere.

L’intervento consiste nell’inserimento nell’osso di un piccolo pilastro che, una volta integrato potrà supportare un dente artificiale idoneo a svolgere la sua funzione.
Gli impianti possono sostituire il singolo elemento, ma anche tutti gli elementi di un’arcata, sempre che sussistano le condizioni adeguate di osso disponibile.

A seconda del paziente posizionando un numero adeguato di impianti, da un minimo di 2-4, potremo avere una valida alternativa alla protesi totale comunemente chiamata dentiera.

Queste soluzioni garantiscono una stabilità al 100% aumentando la soddisfazione dei nostri pazienti.

I vantaggi dell’implantologia dentale orale sono quindi:

  • Sostituzione del dente o dei denti mancanti in modo altamente estetico, funzionale e duraturo nel tempo grazie a protesi dentali fisse
  • Conservazione dell’integrità dei denti naturali vicini ai denti mancanti che non vengono coinvolti nella protesi
  • Ricostruzione e conservazione dell’anatomia di osso e gengive delle aree edentule.