img_0
img_1
img_2

Pazienti Ansiosi

La paura del dentista è un problema molto diffuso.

Sebbene la maggior parte della popolazione si rechi regolarmente dal dentista, il 5 - 10% ha una paura talmente forte, che si fa vedere dal dentista solo quando il dolore è diventato insopportabile.

Questa forma di panico è chiamata Oralofobia o Dentofobia.

I suoi sintomi si producono durante le visite dentistiche e consistono in tachicardia, tremore, sudorazione, sensazione di soffocamento, nausea, abbassamento della pressione sanguigna fino al collasso circolatorio.

 

Anche se solo una minima parte dei pazienti è colpita da questa estrema forma fobica di ansia, circa il 70% della popolazione, secondo un'inchiesta, ha chiaramente paura di andare dal dentista.

Le cause sono diverse: esperienze traumatiche subite da bambini, cattiva informazione e truci racconti di persone vicine (spesso i propri genitori), qualche volta anche fobie e psicosi generalizzate.


La dentofobia può avere delle conseguenze deleterie per la salute dei denti e per il benessere generale. Infiammazioni e dolori a denti, gengive e ossa alveolari possono compromettere la funzione masticatoria e digestiva. Ne risente però anche l'estetica, e molti pazienti paurosi si vergognano a causa dei loro brutti denti e del alito cattivo che essi emanano.

La fiducia in se stessi, di sovente già intaccata, subisce un'ulteriore danno.

Spesso non hanno nemmeno il coraggio di parlare dei loro incubi, perché nel passato sono stati derisi da conoscenti o addirittura dal proprio dentista. In questo modo si crea un circolo vizioso che non fa che aggravare la situazione.


Nel nostro Studio cerchiamo di offrire varie soluzioni al problema.

 

Di primaria importanza è però il nostro intento di riconoscere in anticipo un paziente ansioso e di trattarlo conseguentemente con l'obiettivo di superare definitivamente la fobia.

 

Per il raggiungimento graduale di questo scopo è indispensabile instaurare un rapporto di fiducia fra il paziente ed il dentista.

 

 

contentPane